Boroneddu

Orgosolo,rapinati cacciatori di Cagliari

Tre cacciatori cagliaritani sono stati rapinati questa mattina sulla provinciale 22, la vecchia strada che da Orgosolo porta a Oliena: è di quattro fucili il bottino dei banditi. Il fatto è avvenuto intorno alle 7 mentre i tre cacciatori percorrevano la provinciale a bordo di un fuoristrada Land Rover. Durante il tragitto, a circa un chilometro da Orgosolo, i tre si sono trovati la carreggiata sbarrata da un albero e con davanti due banditi col volto travisato e armati di fucile. I malviventi hanno intimato ai tre di scendere dall'auto e di sdraiarsi per terra. A quel punto si sono impossessati del fuoristrada con i quattro fucili all'interno e sono scappati in direzione Orgosolo. Immediato, dopo l'allarme dei tre malcapitati, l'intervento dei carabinieri del paese e degli agenti del Commissariato, che hanno ritrovato dopo qualche ora il fuoristrada nella provinciale per Montes, su una vecchia stradina che porta alla chiesa campestre di San Michele. Per tutto il giorno a Orgosolo è stata caccia all'uomo, alla ricerca degli autori della rapina, dei quali non c'è però nessuna traccia. Le indagini congiunte di Polizia e Carabinieri proseguono. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie